Prodotti Professionali

SKINPROJECT NANOPEEL®

Nanotecnologie e Peeling


gruppo peeling big
nanopeel foto01

Risultati convincenti

nanopeel foto02

nanopeel foto03

nanopeel foto04

Soluzioni individuali personalizzate per viso e corpo, incluso le mani e la zona perioculare



Skinproject Nanopeel, la nuova generazione di peeling chimici, permette:

  • Ammorbidimento delle rughe più sottili causate dal sole
  • Maggior levigatezza della struttura della pelle
  • Leggero e moderato livellamento delle cicatrici da acne
  • Miglioramento delle irregolarità della pigmentazione
  • Migliore lucentezza naturale e splendore della pelle
  • Minimizzazione della grandezza dei pori

 Che cosa è il peeling?

È una tecnica specifica per il ringiovanimento della pelle che si ottiene attraverso una rimozione rapida e controllata delle cellule morte e nella stimolazione del derma.
Si avvia un processo di ristrutturazione della pelle, si migliorano tonicità, compattezza, elasticità, luminosità, si contrasta la neoformazione di rughe e smagliature, si favorisce la penetrazione di altre sostanze associate.

 

➜ Che cosa è il peeling con SKINPROJECT Nanopeel?

È un peeling che utilizza per la prima volta le nanostrutture. Questa nuova tecnologia consente di ottenere con l’utilizzo di queste microscopiche particelle un peeling standardizzato, omogeneo e sicuro.
La gamma di prodotti SKINPROJECT Nanopeel permette allo specialista di preparare un programma di trattamento personalizzato per raggiungere il miglioramento da lei desiderato, e una maggior prevedibilità, in funzione della paziente, del tipo di pelle e degli inestetismi diagnosticati.

 

➜ Chi può essere trattato con SKINPROJECT Nanopeel?

Il suo medico specialista, dopo aver valutato la sua anamnesi, avrà tutte le informazioni necessarie per stabilire il ciclo di trattamenti di peeling in funzione della sua età, del tipo di pelle, e dei risultati che vuole raggiungere.
In presenza di particolari condizioni (Herpes Simplex attiva, uso di isotretinoina nei sei mesi precedenti, cicatrici in rimarginazione, precedenti peeling e dermoabrasioni, scottature solari) il medico potrebbe considerare non ideale quel periodo per effettuare il peeling. In tal caso le suggerirà la preparazione idonea e fisserà una data più opportuna per effettuarlo.

 

➜ Cosa deve fare prima di un peeling?

Lo specialista durante il colloquio potrebbe consigliarle un pre trattamento con prodotti dermocosmetici per preparare la pelle al peeling. Lei dovrà evitare per almeno una settimana prima del peeling: cerette, depilatori, colorazioni permanenti, spugne esfolianti.

➜ Come si sentirà dopo il peeling?

Dipende naturalmente dal peeling effettuato, inizialmente la sua pelle potrà sembrare un po’ rossa e gonfia. Potrebbe essere necessaria anche una settimana per il rinnovamento, la ricostruzione e il ritorno all’aspetto normale della sua pelle, appena le cellule si riprodurranno e la pelle tornerà al suo aspetto normale. Potrebbero raramente presentarsi delle croste, in particolare se il peeling è stato profondo.

Ci sono possibili reazioni negative al peeling? 


I peeling possono eventualmente provocare una temporanea comparsa di brufoli, un herpes simplex in pazienti che hanno sofferto di precedenti infezioni in passato, oppure rossore o gonfiore temporanei. Qualche paziente potrebbe avere delle macchie transitorie di iper o ipopigmentazione dopo un peeling. Questi lievi disagi si risolvono spontaneamente in 2/3 settimane.

Che cosa è necessario fare nei giorni successivi al peeling? 


Evitare di esporsi al sole oppure a lampade UVA o UVB e comunque utilizzare un’adeguata protezione. Applicare prodotti che abbiano un’azione idratante e lenitiva. Effettuare una pulizia delicata ed evitare sfregamenti.



Applicare solo prodotti consigliati dal medico.





 

 

Questo sito utilizza Cookies per migliorare l'esperienza di navigazione e mostrarti servizi in linea con le tue preferenze. Disabilitando i cookie alcuni dei nostri servizi potrebbero non funzionare e alcune pagine non essere visualizzate correttamente. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento, acconsenti all'uso dei Cookies. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni Cookies visualizza l'informativa completa. Cookies Policy.

Accetto i Cookies